Alperia e Enel: accelerare insieme verso la mobilità elettrica

By maggio 28, 2018Senza categoria

La mobilità elettrica oggi rappresenta una realtà in forte espansione e crescita.
Dalla ricerca realizzata da ‘’The European House-Ambrosetti’’ in collaborazione con Enel, emerge il dato che ad oggi in Italia, le aziende coinvolte direttamente o indirettamente sono già 160.000 con più 820.000 dipendenti.

La mobilità elettrica sta prendendo sempre più piede e un passo importante è stato svolto dal nostro cliente Alperia che, nel mese di Marzo, ha siglato un accordo con Enel X, società del Gruppo Enel incaricata dello sviluppo della mobilità elettrica e dei servizi digitali, per avviare test tecnologici di interoperabilità delle stazioni di ricarica per i veicoli elettrici.

Il test fornisce ai rispettivi clienti delle due società, la possibilità di ricaricare i propri veicoli elettrici utilizzando a scelta le colonnine dell’operatore locale Alperia o dell’operatore nazionale Enel.

Così facendo, tutti i clienti Enel che si trovano in Alto Adige, avranno a disposizione oltre cinquanta colonnine di ricarica Alperia distribuite nella regione. Colonnine che distribuiscono l’energia proveniente dalle centrali idroelettriche locali di Alperia stessa.

Allo stesso modo, i clienti Alperia potranno usufruire delle varie stazioni di ricarica Enel presenti in tutta Italia ed effettuare ogni tipo di spostamento con più facilità, anche quelli a più ampio raggio.

Sono le iniziative come questa che ci dimostrano che il cambio di paradigma è possibile e che per realizzarlo, vi è il bisogno di un supporto della politica con norme incentivanti e di una collaborazione continua tra privati e pubblici.

Soltanto in questo modo è possibile realizzare un piano nazionale per la diffusione della mobilità elettrica in Italia e accelerare l’attuazione di quest’ultimo in modo sostenibile.

Dal 2011 Optimy permette di realizzare progetti di
grande impatto in modo più semplice. Optimy è il
software incentrato sul cliente per la sponsorizzazione
e la gestione delle sovvenzioni. Raccogliere, selezionare
e gestire le proprie richieste non è più un problema,
con Optimy si può in un unico strumento.

ISCRIVITI GRATIS