Sammontana sempre più verde

Oggi la sostenibilità è una tematica che accomuna istituzioni, aziende e cittadini.

 

Sammontana, azienda italiana da settant’anni protagonista nel mondo del gelato, ha dato vita ad una rivoluzione Green nelle proprie attività.

 

Nel luglio 2016, Sammontana ha stretto un accordo volontario con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare impegnandosi a calcolare, ridurre e compensare le emissioni di CO2 equivalente prodotte nelle varie fasi del processo produttivo della linea Barattolino e Fruttiamo.

 

A fianco dell’accordo di cui sopra, l’azienda ha deciso di intraprendere altre azioni:

 

– Testare un Barattolino Ecopack in carta politenata

– Lanciare una nuova linea di gelati che partono fin dall’origine da un livello di emissioni più basso vista l’assenza di latte vaccino, principale fonte di emissioni di CO2

– Supportare Legambiente nell’operazione di Spiagge e Fondali puliti

 

La campagna di Legambiente “Spiagge e Fondali puliti” ha lo scopo di pulire spiagge, fondali e coste del nostro litorale.

 

Sammontana ha così avviato un contest dedicato ai consumatori che hanno votato online quali spiagge, tra le quarantacinque precedentemente selezionate da Legambiente, desideravano pulire nella propria regione di appartenenza.

 

Venti sono le spiagge vincitrici che sono state pulite da Legambiente con l’aiuto di Sammontana. Molte spiagge sono state votate tra cui ad esempio la spiaggia di Punta Penna in Abruzzo, la spiaggia di Vernazzola in Liguria, la spiaggia Scala dei Turchi in Sicilia.

 

Dal 26 al 28 maggio tutti i volontari insieme a Legambiente e Sammontana si sono messi all’opera.

 

Questa iniziativa rientra nel concetto di Marketing socio-territoriale, ideato da Filippo Sciacca ossia un nuovo modello di responsabilità sociale con fine di implementare attività socialmente utili e sostenibili di rilevanza per il territorio.

 

Le aziende infatti investono nella loro immagine dando risposte alla tematica della sostenibilità e incrementando la loro reputazione aziendale.

 

Anche il consumatore assume un ruolo attivo diventando consum-attore in quanto partecipa ad attività e diventa Ambassador di valori della marca di un brand [1]. In questo modo le aziende e i consumatori inseriscono la sostenibilità al primo posto della loro attività e collaborano insieme per dare una risposta innovativa ai problemi ambientali.

 

L’ambiente è un bene di interesse collettivo la cui tutela deve essere regolata a tutti i livelli: dal cittadino (e in questo caso il consumatore), alle istituzioni e alle aziende. È importante condividere le proprie responsabilità ed è ancora più importante creare dei nuovi modelli di responsabilizzazione.

 

Sammontana si fa così carico di attività innovative di sostenibilità. Il consumatore, nel contempo, scegliendo di acquistare i prodotti compensati e quindi a impatto ambientale zero, partecipa al progetto dell’azienda di migliorare l’ambiente in cui viviamo.


Source:

[1] From the article  “L’Oréal ridona la bellezza all’arte

Image: Sammontana

Dal 2011 Optimy permette di realizzare progetti di
grande impatto in modo più semplice. Optimy è il
software incentrato sul cliente per la sponsorizzazione
e la gestione delle sovvenzioni. Raccogliere, selezionare
e gestire le proprie richieste non è più un problema,
con Optimy si può in un unico strumento.

ISCRIVITI GRATIS