San Patrizio: come combinare beneficenza e divertimento!

Stai per caso pensando di vestirti di verde e di andare a pizzicare chi non lo è come da tradizione irlandese? Sogni gia’ di trovare il tuo quadrifoglio portafortuna? O preferisci celebrare il tuo 17 Marzo bevendo la classica birra verde?

Cliché a parte, la festa di San Patrizio è senza dubbio un’ottima occasione per una raccolta fondi. Perchè? Beh.. l’ambientazione è pronta! E visto che è una giornata dedicata al divertimento, non si deve nemmeno fare lo sforzo di convincere la gente a uscire di casa e partecipare all’evento!

Ecco qua alcuni buoni esempi di raccolte fondi organizzate con l’aiuto del Lucky Leprechaun, il celebre folletto irlandese, mascotte portafortuna della festa!

  • Corsa di beneficenza

Non devi per forza andare in Irlanda per entrare nello spirito del St.Patrick’s Day. Un ottimo esempio è la 5Km BMO St.Patrick’s Day a Vancouver.

Per gli ultimi dieci anni la competizione è servita a dare supporto alla CDA, l’associazione canadese dedicata ai diabetici. L’anno scorso, per il decimo anniversario dell’evento, è stata data ai partecipanti la possibilità di dare il proprio contributo anche ad altre organizzazioni. Centinaia di persone corrono in verde, si divertono e allo stesso tempo aiutano chi ha bisogno: piacevole ed efficace!

  • Sfilata di beneficenza

Le sfilate sono parte integrante della tradizione della festa; le si organizza in tutto il mondo, ma alcune hanno qualcosa in più. In certi casi si è infatti riusciti a combinare in modo vincente divertimento e impegno sociale.

Per esempio, a partire dalla sua fondazione 28 anni fa, il Lawrence St’Patrick’s Day Parade Committee è riuscito a raccogliere più di 850,000$ di donazioni da destinare ad alcuni organismi no-profit della zona. Finanziare un evento di beneficenza può essere facile e divertente; bisogna solo partecipare a una delle tante attività della festa!

  • Ballo di beneficenza

Ci si diverte il doppio a ballare sotto le luci verdi della festa e ovviamente quando si è di buon umore riesce più facile pensare anche al benessere degli altri. L’anno scorso ad esempio, in occasione del St. Patrick’s Day Charity Ball di Glasgow, solamente durante la serata sono state raccolte niente meno che 54,000£! Il denaro ricevuto è stato poi consegnato a tre istituti benefici della città: la Polar Academy, l’Eileen McCallum Trust e il Glasgow Holiday Scheme.

Ma ecco la parte migliore: non serve necessariamente un folletto irlandese nè un quadrifoglio per far si che il tuo evento sia un successo. Per quello ci siamo noi di Optimy!

Scopri di più sul nostro software per la gestione di donazioni e sponsoring!

Referenze:

http://www.fundraiserinsight.org/articles/st-patricks-fundraiser.html

http://www.stpatricks5k.com/

http://stpatricksdaycharityball.org

http://lawrencestpatricksdayparade.com/

Dal 2011 Optimy permette di realizzare progetti di
grande impatto in modo più semplice. Optimy è il
software incentrato sul cliente per la sponsorizzazione
e la gestione delle sovvenzioni. Raccogliere, selezionare
e gestire le proprie richieste non è più un problema,
con Optimy si può in un unico strumento.

ISCRIVITI GRATIS